logo keyoga logo keyoga

Percorsi Yoga: integrazione tra Corpo, Simbolo e Mito

un qualche io ancestrale del quale non siamo consapevoli annuisce con approvazione all'udire di nuovo le sue vecchie storie [...]. Questa presenza interiore può anche insegnarci come ascoltare [...]
e come utilizzare il loro insegnamento nel mondo di ogni giorno.

Labirinto_G.jpg

Domenica 15 Febbraio 2015
ore 10.00/18.00

percorso Yoga a Siena tra Corpo, Simbolo e Mito

IL LABIRINTO

Podere Il Pereto - Rapolano Terme (SI)

IscrivitiScarica brochure

"un labirinto sinuoso e crescente, che abbracciasse il passato e l’avvenire, e che implicasse in qualche modo anche gli astri" J. L. Borges

Perché il Labirinto è un simbolo che affascina così profondamente? Come mai esiste praticamente in ogni cultura del mondo, da tempo immemore? Da dove nasce la sua grandiosa forza simbolica?
Essa si basa sul fatto che il centro del Labirinto è anche il nostro centro interiore. Così quando abbiamo l’impressione di perderci nel caos, sappiamo di avere sempre la possibilità di accedere all’ordine, segreto e allo stesso tempo comprensibile, che il Labirinto contiene, e quando lo raggiungiamo ricostruiamo l’ordine interiore, il nostro Cosmo.
Useremo gesti e piccoli giochi in meditazione e attraverso la pratica dello Yoga -forme del corpo, movimenti, respirazioni- percorreremo con consapevolezza i nostri sentieri, fisici e psichici, per trovare il nostro centro, il Centro.
Il programma di lavoro prevede:
- analisi del simbolo e dei Miti che lo coinvolgono;
- affinamento delle percezioni del Corpo e del Respiro con lo Yoga;
- visualizzazioni e meditazione
L'incontro sarà guidato da Laura Voltolina e il numero di posti è limitato: le iscrizioni chiudono al raggiungimento del numero massimo di partecipanti.
immagine di J. Zollas

Torna alla pagina Workshops
Labirinto_G.jpg

Domenica 15 Febbraio 2015
ore 10.00/18.00

percorso Yoga a Siena tra Corpo, Simbolo e Mito

IL LABIRINTO

Podere Il Pereto - Rapolano Terme (SI)

IscrivitiScarica brochure

"un labirinto sinuoso e crescente, che abbracciasse il passato e l’avvenire, e che implicasse in qualche modo anche gli astri" J. L. Borges

Perché il Labirinto è un simbolo che affascina così profondamente? Come mai esiste praticamente in ogni cultura del mondo, da tempo immemore? Da dove nasce la sua grandiosa forza simbolica?
Essa si basa sul fatto che il centro del Labirinto è anche il nostro centro interiore. Così quando abbiamo l’impressione di perderci nel caos, sappiamo di avere sempre la possibilità di accedere all’ordine, segreto e allo stesso tempo comprensibile, che il Labirinto contiene, e quando lo raggiungiamo ricostruiamo l’ordine interiore, il nostro Cosmo.
Useremo gesti e piccoli giochi in meditazione e attraverso la pratica dello Yoga -forme del corpo, movimenti, respirazioni- percorreremo con consapevolezza i nostri sentieri, fisici e psichici, per trovare il nostro centro, il Centro.
Il programma di lavoro prevede:
- analisi del simbolo e dei Miti che lo coinvolgono;
- affinamento delle percezioni del Corpo e del Respiro con lo Yoga;
- visualizzazioni e meditazione
L'incontro sarà guidato da Laura Voltolina e il numero di posti è limitato: le iscrizioni chiudono al raggiungimento del numero massimo di partecipanti.
immagine di J. Zollas

Torna alla pagina Workshops

Immergiti nel mondo di KeYoga

per essere sempre
aggiornato sulle attività
di KeYoga

per chiedere
info su corsi, workshops
o vacanze

Seguici!

logo vacanze yoga

Le tue vacanze yoga

da sabato 29 a lunedì 31 luglio 2017

COLONNA VERTEBRALE: FLESSIBILITA' E SOSTEGNO

Rapolano Terme (SI)

go top

powered by

elle.ideas web design padova

+

pederiva studio web design