logo keyoga logo keyoga talloncino sito Luna Nel Pozzo

Percorsi Yoga: integrazione tra Corpo, Simbolo e Mito

un qualche io ancestrale del quale non siamo consapevoli annuisce con approvazione all'udire di nuovo le sue vecchie storie [...]. Questa presenza interiore può anche insegnarci come ascoltare [...]
e come utilizzare il loro insegnamento nel mondo di ogni giorno.

montagna_14_G.jpg

Domenica 30 Marzo 2014
ore 10.30/13.30

percorso Yoga a Torino tra Corpo, Simbolo e Mito

LA MONTAGNA

Arte Y Flamenco, Corso Trapani 133 - TORINO

IscrivitiScarica brochure

"Qualcosa è perso dietro i monti. Vai! È perso e aspetta te" R. Kipling

Secondo appuntamento, a Torino, del ciclo " Il Sentiero Sacro: ciclo di incontri con lo Yoga".

Tutti conosciamo la Montagna: e’ un archetipo universale. Maestosa e aspra, comunica immediatamente il senso della sacralità e da sempre la sua vetta è luogo prediletto per l’incontro col divino, dal monte Olimpo (dimora degli dei greci), al monte Meru (simbolo orientale dell’asse dell’Universo), al monte Sinai (sul quale Mosè ricevette le tavole della Legge).
La Montagna, con la sua semplicità e la sua purezza primordiali, nasce nella notte dei tempi dal fuoco della lava e il suo ciclo di vita, inconcepibile se paragonato al nostro, ci avvicina alla percezione dell’infinito: la Montagna insegna che l'eternità è dietro, dentro e davanti a noi.
Guardarci dal punto di vista della stabilità della Montagna ci porta la chiarezza, per vedere senza giudicare, regalando la libertà’ di esistere a tutto ciò che, sulla Montagna, cresce.

Questi aspetti saranno esplorati durante il workshop attraverso divertenti giochi con semplici strumenti, meditazione, affinamento della percezione del proprio corpo e del proprio respiro con le tecniche dello Yoga: corpo e respiro che diventano elementi di esplorazione di sé.

Useremo forme del corpo, gesti, respirazioni che contengono il racconto dei i nostri sentieri, fisici e psichici e ci indicano la via per trovare un nuovo equilibrio. È un percorso completamente esperienziale e non sono richieste abilità pregresse: per partecipare bastano la voglia di mettersi in cammino e la curiosità di esplorarsi!

Il programma di lavoro prevede:
- analisi del simbolo e dei Miti che lo coinvolgono;
- affinamento delle percezioni del Corpo e del Respiro con lo Yoga;
- visualizzazioni e meditazione

Torna alla pagina Workshops
montagna_14_G.jpg

Domenica 30 Marzo 2014
ore 10.30/13.30

percorso Yoga a Torino tra Corpo, Simbolo e Mito

LA MONTAGNA

Arte Y Flamenco, Corso Trapani 133 - TORINO

IscrivitiScarica brochure

"Qualcosa è perso dietro i monti. Vai! È perso e aspetta te" R. Kipling

Secondo appuntamento, a Torino, del ciclo " Il Sentiero Sacro: ciclo di incontri con lo Yoga".

Tutti conosciamo la Montagna: e’ un archetipo universale. Maestosa e aspra, comunica immediatamente il senso della sacralità e da sempre la sua vetta è luogo prediletto per l’incontro col divino, dal monte Olimpo (dimora degli dei greci), al monte Meru (simbolo orientale dell’asse dell’Universo), al monte Sinai (sul quale Mosè ricevette le tavole della Legge).
La Montagna, con la sua semplicità e la sua purezza primordiali, nasce nella notte dei tempi dal fuoco della lava e il suo ciclo di vita, inconcepibile se paragonato al nostro, ci avvicina alla percezione dell’infinito: la Montagna insegna che l'eternità è dietro, dentro e davanti a noi.
Guardarci dal punto di vista della stabilità della Montagna ci porta la chiarezza, per vedere senza giudicare, regalando la libertà’ di esistere a tutto ciò che, sulla Montagna, cresce.

Questi aspetti saranno esplorati durante il workshop attraverso divertenti giochi con semplici strumenti, meditazione, affinamento della percezione del proprio corpo e del proprio respiro con le tecniche dello Yoga: corpo e respiro che diventano elementi di esplorazione di sé.

Useremo forme del corpo, gesti, respirazioni che contengono il racconto dei i nostri sentieri, fisici e psichici e ci indicano la via per trovare un nuovo equilibrio. È un percorso completamente esperienziale e non sono richieste abilità pregresse: per partecipare bastano la voglia di mettersi in cammino e la curiosità di esplorarsi!

Il programma di lavoro prevede:
- analisi del simbolo e dei Miti che lo coinvolgono;
- affinamento delle percezioni del Corpo e del Respiro con lo Yoga;
- visualizzazioni e meditazione

Torna alla pagina Workshops

Immergiti nel mondo di KeYoga

per essere sempre
aggiornato sulle attività
di KeYoga

per chiedere
info su corsi, workshops
o vacanze

Restiamo in contatto!

logo vacanze yoga

Le tue vacanze yoga

da sabato 29 a lunedì 31 luglio 2017

COLONNA VERTEBRALE: FLESSIBILITA' E SOSTEGNO

Rapolano Terme (SI)

go top

powered by

elle.ideas web design padova

+

pederiva studio web design