logo keyoga logo keyoga

Percorsi Yoga: integrazione tra Corpo, Simbolo e Mito

un qualche io ancestrale del quale non siamo consapevoli annuisce con approvazione all'udire di nuovo le sue vecchie storie [...]. Questa presenza interiore può anche insegnarci come ascoltare [...]
e come utilizzare il loro insegnamento nel mondo di ogni giorno.

FEMMINILE_G.jpg

Mercoledì 9 Marzo 2011
ore 18.30/21.30

Yoga per la Donna

VIAGGIO AL FEMMINILE IN DUE INCONTRI

La Casa Azzurra, via Anconitano 1 - PADOVA

IscrivitiScarica brochure

"Dagli occhi delle donne derivo la mia dottrina: essi brillano ancora del vero fuoco di Prometeo, sono i libri, le arti, le accademie, che mostrano, contengono e nutrono il mondo" William Shakespeare

Ha ragione Simone de Beauvoir, quando dice che “donna non si nasce, si diventa”?
Ecco un piccolo percorso verso il Femminile dell’Essere, una proposta di osservazione da un punto di vista inusuale: il nostro Corpo. Lo abbiamo scritto maiuscola, Corpo, perché si tratta di un'incontro con le nostre memorie ancestrali, profonde, e ci aiuta a sbloccare il libero scorrere delle nostre energie.
Per ritrovare le risorse spesso celate nel profondo del nostro Essere, per togliere le maschere che il mondo a volte ci impone senza che nemmeno ce ne accorgiamo, perché ciascuna di noi abbia l’occasione di ritrovarsi o, forse, di trovarsi per la prima volta, incontrare una nuova armonia con la realtà circostante, costruire una situazione di sano equilibrio dinamico, dentro e fuori di noi.
Perché nascere Femmina ha determinato il corso delle nostre vite, perché essere donna in modo consapevole può cambiarlo ancora, per noi e per il mondo che ci circonda.
Conoscere meglio la nostra natura profonda e il nostro modo di vedere il mondo significa avere migliori possibilità di sentirci in equilibrio.
Gli incontri saranno guidati da Simonetta Sandei, psicoterapeuta, e Laura Voltolina, insegnante di Yoga, e propongono un'approccio inconsueto al tema del Femminile: contattando il Corpo attraverso le tecniche provenienti dallo Yoga e dalla Psicoterapia Gestaltica, infatti, arriviamo a ri-conoscere la nostra struttura fisica e psichica, per recuperare una nuova percezione di noi stesse, del nostro essere integre.
Il nostro è un viaggio in due tappe:
- venerdì 9 marzo 18.30-21.30: “il Corpo consapevole” - per riscoprire e ricollocare nel giusto valore la propria storia “incarnata” nel corpo, vero specchio dell’anima.
- venerdì 16 marzo 18.30-21.30: “il Tesoro nascosto” - per ripescare nella profondità del nostro oceano interiore il prezioso Tesoro che ci rende custodi e nutrici della Vita.

Simonetta Sandei è medico e dal 2005 specializzata in psicoterapia al termine della scuola di formazione quadriennale in Psicoterapia della Gestalt, regolarmente riconosciuta dal MIUR. Da sempre interessata alle tematiche legate al mondo femminile, esercita privatamente a Padova occupandosi prevalentemente di terapia individuale e di coppia.

Laura Voltolina è specializzata alla Scuola quadriennale per Insegnanti Yoga Ratna, dove tecniche corporee sono arricchite dagli aspetti simbolici della psicologia del profondo. Oltre a questo percorso, principalmente orientato al Femminile, studiacon Reouma Bat Cohen, ginecologa ed esperta di tecniche energetiche e prosegue costantemente lo studio della filosofia, della psicologia e della posturologia. Insegna yoga da oltre dieci anni, adattandolo alle esigenze di gruppi diversi, e tiene da anni seminari di approfondimento su temi specifici.

Torna alla pagina Workshops
FEMMINILE_G.jpg

Mercoledì 9 Marzo 2011
ore 18.30/21.30

Yoga per la Donna

VIAGGIO AL FEMMINILE IN DUE INCONTRI

La Casa Azzurra, via Anconitano 1 - PADOVA

IscrivitiScarica brochure

"Dagli occhi delle donne derivo la mia dottrina: essi brillano ancora del vero fuoco di Prometeo, sono i libri, le arti, le accademie, che mostrano, contengono e nutrono il mondo" William Shakespeare

Ha ragione Simone de Beauvoir, quando dice che “donna non si nasce, si diventa”?
Ecco un piccolo percorso verso il Femminile dell’Essere, una proposta di osservazione da un punto di vista inusuale: il nostro Corpo. Lo abbiamo scritto maiuscola, Corpo, perché si tratta di un'incontro con le nostre memorie ancestrali, profonde, e ci aiuta a sbloccare il libero scorrere delle nostre energie.
Per ritrovare le risorse spesso celate nel profondo del nostro Essere, per togliere le maschere che il mondo a volte ci impone senza che nemmeno ce ne accorgiamo, perché ciascuna di noi abbia l’occasione di ritrovarsi o, forse, di trovarsi per la prima volta, incontrare una nuova armonia con la realtà circostante, costruire una situazione di sano equilibrio dinamico, dentro e fuori di noi.
Perché nascere Femmina ha determinato il corso delle nostre vite, perché essere donna in modo consapevole può cambiarlo ancora, per noi e per il mondo che ci circonda.
Conoscere meglio la nostra natura profonda e il nostro modo di vedere il mondo significa avere migliori possibilità di sentirci in equilibrio.
Gli incontri saranno guidati da Simonetta Sandei, psicoterapeuta, e Laura Voltolina, insegnante di Yoga, e propongono un'approccio inconsueto al tema del Femminile: contattando il Corpo attraverso le tecniche provenienti dallo Yoga e dalla Psicoterapia Gestaltica, infatti, arriviamo a ri-conoscere la nostra struttura fisica e psichica, per recuperare una nuova percezione di noi stesse, del nostro essere integre.
Il nostro è un viaggio in due tappe:
- venerdì 9 marzo 18.30-21.30: “il Corpo consapevole” - per riscoprire e ricollocare nel giusto valore la propria storia “incarnata” nel corpo, vero specchio dell’anima.
- venerdì 16 marzo 18.30-21.30: “il Tesoro nascosto” - per ripescare nella profondità del nostro oceano interiore il prezioso Tesoro che ci rende custodi e nutrici della Vita.

Simonetta Sandei è medico e dal 2005 specializzata in psicoterapia al termine della scuola di formazione quadriennale in Psicoterapia della Gestalt, regolarmente riconosciuta dal MIUR. Da sempre interessata alle tematiche legate al mondo femminile, esercita privatamente a Padova occupandosi prevalentemente di terapia individuale e di coppia.

Laura Voltolina è specializzata alla Scuola quadriennale per Insegnanti Yoga Ratna, dove tecniche corporee sono arricchite dagli aspetti simbolici della psicologia del profondo. Oltre a questo percorso, principalmente orientato al Femminile, studiacon Reouma Bat Cohen, ginecologa ed esperta di tecniche energetiche e prosegue costantemente lo studio della filosofia, della psicologia e della posturologia. Insegna yoga da oltre dieci anni, adattandolo alle esigenze di gruppi diversi, e tiene da anni seminari di approfondimento su temi specifici.

Torna alla pagina Workshops

Immergiti nel mondo di KeYoga

per essere sempre
aggiornato sulle attività
di KeYoga

per chiedere
info su corsi, workshops
o vacanze

Seguici!

logo vacanze yoga

Le tue vacanze yoga

da sabato 29 a lunedì 31 luglio 2017

COLONNA VERTEBRALE: FLESSIBILITA' E SOSTEGNO

Rapolano Terme (SI)

go top

powered by

elle.ideas web design padova

+

pederiva studio web design